Posts Tagged ‘lui è tornato’

h1

Ex: a volte ritornano

marzo 27, 2013

imagedi Noemi Azzurra Barbuto
Ti ha lasciata mesi fa, spezzandoti il cuore. Tu stavi male, lui sembrava impermeabile, come se non gli importasse davvero più nulla di voi due, come se avesse dimenticato tutto il tempo insieme, ciò che sei per lui, i vostri progetti insieme. Forse, presa dal panico, hai persino messo la tua dignità sotto i piedi, cercandolo, chiamandolo, tentando un ultimo gesto disperato. Eppure lui era sempre più deciso, sempre più convinto, e non ti ha risposto più…Alla fine, sei scomparsa anche tu, per andare avanti, per orgoglio, perché ci avevi ormai sbattuto la testa e ti eri rassegnata.
Superata la fase iniziale, la più difficile, quella in cui ti chiudi a casa a piangere tutto il tuo dolore e in cui devi ricominciare a vivere senza di lui le tue giornate e tutta la tua vita, cominci a stare un po’ meglio.
Non ti sembrava possibile, eppure ti senti serena. Esci con le amiche, lavori con più passione, sei corteggiata, puoi gestire liberamente il tuo tempo senza tener conto dell’altro. Le cose vanno bene, magari alla grande, non lo pensi più continuamente, ed ecco che arriva lui.
Sì, ritorna con una scusa banale, ti dice che vorrebbe vederti per qualche futile motivo o perché ha una cosa importante da dirti e vuole farlo di persona.
Ci dichiara il suo immenso amore ed ecco che ci assalgono la paura ed i dubbi. Cosa fare? Abbiamo sofferto tanto per causa sua, lui è stato insensibile al nostro dolore, abbiamo affrontato tutto da sole, e ora cosa vuole? Ci chiediamo se sia tornato perché si è sentito disturbato dalla nostra indifferenza o per amore.
Questi mesi da sole ci hanno cambiate. Siamo diventate più sicure, più consapevoli di noi stesse e di ciò che vogliamo. Esitiamo. Non siamo pronte a ributtarci tra le braccia di chi ci ha abbandonato senza un perché. Non riusciamo più a fidarci di quell’uomo nelle cui mani molto tempo prima abbiamo messo il nostro cuore.
Tocca a noi capire se questo è stato un passaggio fondamentale verso qualcosa di più importante insieme e che ha cambiato entrambi in meglio o se i nostri sentimenti sono ormai cambiati irreversibilmente.
Se, alla fine, si deciderà di tornare insieme, di perdonare lui, allora sarà bene dare nuove basi al rapporto, modificando abitudini non buone. Il nostro peso negoziale adesso è molto più forte all’interno della relazione ed è questo il momento opportuno per fare valere i nostri bisogni e desideri. Possiamo dire a lui cosa ci feriva, cosa non andava bene, cosa vorremmo e chiedergli di venirci incontro. In questo modo avremo reso produttivo e positivo il nostro dolore.
E non dimentichiamoci mai che anche senza di lui siamo state alla grande. Lui, invece, no.