Posts Tagged ‘acconciature’

h1

lo chignon: per sedurre basta sollevare i capelli, non la gonna

marzo 26, 2013

audrey_hepburn_69151-1400x1050di Noemi Azzurra Barbuto
Acconciatura tipica delle ballerine, lo chignon è da sempre sinonimo di eleganza, ma, nello stesso tempo, è un modo pratico di tenere in ordine i capelli.
Lo sapevano bene le donne ateniesi e romane che, indossati pepli leggeri, raccoglievano i capelli per scoprire il collo e le spalle, fermandoli sulla nuca con fermagli d’oro.
Ogni epoca ha la sua pettinatura, eppure lo chignon lo ritroviamo sempre, più o meno in voga, nelle occasioni speciali, nei matrimoni, nei balli ufficiali, nel cinema, alla notte degli Oscar. Basti pensare alla pettinatura di Audrey Hepburn nel film “Colazione da Tiffany”, acconciatura che consacrerà l’attrice per sempre come icona di stile e di eleganza.
A tutti piacciono chiome sciolte e fluenti, che siano bionde, rosse o nere, non possono non affascinare e colpire. Ma lo chignon seduce forse di più, perché stimola la fantasia, dona alla donna un pizzico di mistero e maggiore eleganza, in più scopre, lascia nuda la nuca, il collo, le orecchie, tutte zone del corpo altamente erogene e sexy. Prova questa che esiste un modo di affascinare più sottile e più potente di quello che spinge spesso una donna a scoprirsi troppo, mettendo in bella mostra gambe, seno, pancia, cosce.
Forse che il denudarsi non sia l’ultimo ed estremo tentativo di colpire l’altro sesso da parte di chi conosce poco l’arte della seduzione e non possiede altre armi?
In cosa consiste, in fondo, il fascino se non nel mistero? E cosa esiste di più misterioso di una donna con chignon? Ti domandi quanto lunghi siano i suoi capelli e come starebbe sciogliendoli. Cerchi di immaginarla con i capelli sulle spalle, liberi…Ti sembra quasi di vederla…Ma non a tutti è concesso. Ed ecco che ti piace ancora di più, perché ti appare diversa dalle altre.
Lo chignon, inoltre, scoprendo bene il viso, enfatizza e mette in risalto gli occhi, lo sguardo, l’arma di seduzione più potente che possiede una donna. Lo chignon è sexy, ma nello stesso tempo castigato, rigoroso, strutturato, elegante.
Ci sono colori che non passano mai di moda: il bianco, il nero, il rosso. Ci sono abiti che non passano mai di moda: il little black dress o tubino nero. Ci sono accessori che non passano mai di moda: la collana di perle, gli occhiali neri. E poi c’è lo chignon, eleganza senza tempo. Molto più di un’acconciatura. Uno stile.