h1

Questo mondo non appartiene ai furbi

novembre 19, 2010

di Noemi Azzurra Barbuto

Questo mondo sembra dirci ogni giorno che chi corre veloce arriva prima. Ma non sempre è così. La vita è un percorso che non scorre allo stesso modo per tutti. Così accade che oggi siamo indietro, magari anche domani, ma non significa che lo saremo sempre.

Ecco perché penso che se la competizione, da un lato, sia un ottimo incentivo per impegnarsi nel perseguimento dei propri obiettivi e per tirarci fuori il meglio; dall’altro, non debba essere presa troppo seriamente fino al punto di farci stare male.

Quando ero piccola, mia madre mi ripeteva sempre un passo del Vangelo: “La lotta non la vince il più forte né la corsa il più veloce”. E solo crescendo ho colto il vero senso di queste parole.

Infatti, può succedere che proprio colui che era considerato il più lento arrivi primo, magari riprendendosi sul finale, o a metà per corso. E sapete perché? Perché non era animato dalla smania di vincere a tutti i costi e, forse, in cuor suo sapeva che ce l’avrebbe fatta. Sì, che ce l’avrebbe potuta fare,nonostante i commenti degli altri.

Anche ai più forti può succedere di crollare, persino ai più veloci può succedere di inciampare, e di non riuscire poi a rialzarsi, mentre i più deboli e i più lenti vanno avanti. Ma i primi, presuntuosi e superbi, non lo avevano valutato, troppo presi dalla eccessiva sicurezza in se stessi e troppo convinti dell’altrui inferiorità.

Non sono più una sognatrice, ma ammetto di esserlo stata in un tempo lontano, e senza rimpiangerlo quel tempo passato. Meglio vivere nella realtà. Quindi, non è per romanticismo, o idealismo, o illusione, che affermo che questo mondo non appartiene ai furbi, semmai alle persone intelligenti. I furbi prima o poi vacillano. Questo mondo appartiene a coloro che non hanno mollato, e, in silenzio, hanno aspettato la loro primavera.

Quindi, amiche mie, state tranquille. Il vostro tempo arriverà.

4 commenti

  1. Sei una sorpresa continua


  2. Salve blog di Noemi azzurra, vedo molto interessante il vostro blog,io sono il fondatore dell’AICAM(associazione italiana contro abusi minorili) Volete diventare uno dei nostri siti amici?


    • Sono Noemi, piacere di conoscerla. La ringrazio. Mi farebbe piacere se il mio blog fosse inserito tra i vostri siti amici. Sono una giornalista molto attenta ai temi che riguardano i minori, e, in generale, tutte quelle persone che, in un modo o nell’altro, hanno bisogno di essere tutelate.
      Quindi, grazie.
      Noemi Azzurra Barbuto.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: